Il primo gradino di una visita dermatologica è una dettagliata raccolta di informazioni da parte del veterinario che in base alla manifestazione clinica, l’età, il tipo di lesione , la specie e la razza riesce a formulare una serie di diagnosi differenziali.

Con l’aiuto di esami specifici come esame del pelo, esami colturali, esami citologici ed esami più specifici, a seconda del caso , il veterinario dermatologo raggiunge una diagnosi definitiva e stabilisce così la terapia più adeguata.

Le terapie per i problemi dermatologici sono spesso multimodali cioè comprendono farmaci somministarti per via sistemica, topica, shampoo-terapia, modificazioni della dieta, e per questo è necessaria una piena comprensione e collaborazione tra il proprietario e il veterinario, per la completa e soddisfacente guarigione dell’animale.

È importante comprendere che la guarigione di queste patologie spesso richiede tempi lunghi e molta pazienza.